COME NAVIGARE GRATUITAMENTE SU INTERNET FACILMENTE


In questo articolo vedremo le alternative per accedere ad internet in maniera totalmente gratuita. Nei centri commerciali e in alcuni locali abbiamo a disposizione dei Wi-Fi pubblici attivabili facendo login gratuito al portale dell'esercizio commerciale ma a volte anche senza bisogno di loggarci. La ricerca di internet gratuita è importante anche per i viaggiatori con table e portatile al seguito e che non si contentano della connessione tramite smartphone.

COME CERCARE GLI HOTSPOT WI-FI GRATIS


Esistono molti servizi che ci permettono di trovare gli Hotspot gratuiti nella nostra zona o in determinate aree d'Italia e del resto del mondo. Sono portali web, applicazioni e anche programmi.

1) Hotspot Wi-Fi è un motore di ricerca di Wi-Fi gratis specifico per l'Italia che mostra i vari Wi-Fi in una mappa. Per affinare la ricerca in alto si sceglie la categoria (Aeroporti, Camping, Centri Commerciali, Circoli, Fiere, Hotel, Internet Cafè, Porti, Librerie, Scuole, Spiagge, Università, Uffici Pubblici, ecc.) quindi la città o provincia e la tipologia del Wi-Fi (gratuito, a pagamento, tutti). I vari Wi-Fi disponibili nella zona indicata verranno mostrati in una mappa.

2) Fon è invece un motore globale che mostra gli Wi-Fi di tutto il mondo. I dati vengono caricati sul portale dagli stessi utenti e vengono aggiornati ogni 24 ore. Gli Wi-Fi anche su Fon vengono mostrati in una mappa.  Con Fon potremo vedere quali esercizi commerciali e quali sedi istituzionali offrono Wi-Fi gratis.

3) Free Wi-Fi Wiman è una applicazione installabile da Google Play con cui si può partecipare alla creazione di un rete globale Wi-Fi condividendola nostra connessione ma potendo utilizzare anche quella degli altri.


COME NAVIGARE GRATUITAMENTE SU INTERNET FACILMENTE
4) Wi-Fi Map è un'altra applicazione Android che mostra gli Hotspot gratuiti oltre a offrire le connessioni condivise dagli altri utenti della applicazione.

5) Wi-Fi Master Key mostra milioni di hotspot gratuiti condivisi da oltre 900 milioni di utenti in tutto il mondo che permettono oltre 400 miliardi di connessioni al giorno. (Android app).

6) Wi-Fi Matter è un'altra applicazione Android che ha il più grande database del mondo per gli Wi-Fi gratis con oltre 650 milioni di hotspot. Particolarmente utile per chi viaggia all'estero.


7) Free Wi-Fi Finder è invece una applicazione per iOS (iPhone e iPad) che ci permette di trovare gli hotspot gratuiti in più di cinquanta paesi tra cui Brasile, Canada, Cina, Francia, Germania, India, Indonesia, Italia, Giappone,  Messico,  Polonia, Portogallo, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan,  Regno Unito, Usa.

8) Wi-Finder per Android è una delle app più utili per cercare gli Hotspot gratuiti.

wi-fi-finder
Questa app ci mostrerà le connessioni pubbliche o gratuite più vicine alla nostra zona. Altre funzioni della app:
  1. Ricerca di hotspot Wi-Fi vicino a noi
  2. Cerca gli Wi-Fi in tutto il mondo
  3. Fornisce dettagli sugli hotspot con indicazioni stradali
  4. Filtra i risultati per luogo o tipologia di hotspot pubblici (bar, hotel, università, ecc)
  5. Funziona sia online sia offline
  6. Applicazione disponibile per smartphone e per tablet.


COME USARE LE CONNESSIONI CONDIVISE  INTERNET


In questi ultimi tempi alcuni comuni hanno creato degli hotspot gratis per i residenti e per i turisti. Quando si va fuori della nostra zona di residenza è quindi opportuno verificare che nella città in cui ci muoviamo in quel momento ci siano hotspot gratuiti da usare per la connessione.

Alternativamente si possono usare le connessioni condivise dai vari provider internet sulla falsariga delle applicazioni che abbiamo appena visto.

1) Comunità WOW Fastweb per navigare fuori casa - La comunità Fastweb è disponibile a Milano, Roma, Torino, Firenze, Monza, Bergamo, Venezia, Reggio Emilia, Modena, Livorno, Ancona, Bari, Palermo e in tante altre città. Dopo che si è entrati nella Community WOW, Fastweb provvederà a integrare sui modem  un nuovo segnale Wi-Fi (SSID), indipendente dalla rete domestica principale. In questo modo, i modem diventeranno un hotspot per gli altri clienti Fastweb della città che si trovano in prossimità di quel segnale. Ai membri della community WOW FI basterà selezionare la rete denominata "WOW FI - FASTWEB" tra le reti wireless disponibili sul proprio dispositivo mobile per connettersi in Wi-Fi senza nessun costo aggiuntivo. La password di accesso alla community verrà inviata tramite SMS e dovrà essere inserita soltanto al primo accesso.

2) Tiscali Social Wi-Fi - Il principio è semplice ed è simile a quello di Fastweb. Sui modem della community Social Wi-Fi è presente una seconda rete denominata TiscaliWifi separata e indipendente dalla rete domestica principale. Tutti i membri della community che si trovano in prossimità del segnale potranno utilizzare la rete TiscaliWifi per navigare gratis da smartphone. Tutto avviene in modo automatico e sicuro perché la rete privata non viene utilizzata.


3) Vodafone Wi-Fi Community - La Vodafone Station degli utenti Vodafone ADSL diventa un punto di accesso Vodafone Wi-Fi potendo condividere con la Community una parte della rete di casa. Cosi si può navigare senza costi aggiuntivi connettendoci a milioni di Wi-Fi in tutto il mondo anche quando siamo fuori casa. In Italia, si cercano le reti "Vodafone Wi-Fi" nello smartphone o nel portatile e ci si connette con le nostre solite credenziali Vodafone.

Concludo ricordando che per navigare gratis si possono anche cercare le reti wireless non protette per dimenticanza degli utenti o per scelta specie nel caso di calamità per agevolare il traffico internet